4740 visitatori in 24 ore
 192 visitatori online adesso


Stampa il tuo libro



Di me

Anna62

l mio mondo è uno spaccato
di luci ed ombre.

Un’intermittenza di chiaroscuri:
giorno e notte,
alba e tramonto,
buio e chiarore.

E le luci sono voci,
sono volti ,
trame di vita.

E le ombre sono sogni infranti,
dolenti ricordi di cose perdute,
di occasioni mancate.....

Accade, ... (continua)


La sua poesia preferita:
Sei (A Lucio)
Sei nel ricordo dell'ultima tua voce,
nelle parole che leggo,
mentre conversano di promesse
lungo un verbo rimasto appeso
all'estremo tuo respiro.

Sei in tutto ciò che ho immaginato compiersi:
nell'accanto del giorno dopo giorno,
nelle...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Gerla di pensieri spersi, fuori da date (come fiori non di mimose)
Nel sobbalzo epocale
spersero .le gerle,
lo sfalcio
della stagione buona

Portatrici carniche
fino in prima linea
e poi fiori da deporre
o medaglie da appuntare
al petto

Ma intanto dimmi:
come sono morta ancora?

Portando munizioni
o...  leggi...

La voce degli annegati
Nell'insidia di un tacito mare,
nell'aria eretta un richiamo di speranza
e alle spalle la voce crucciata di un addio.

Il tempo di una traversata
vale una vita persa ed una tutta da rifare.

Nell'inganno della bonaccia la promessa
che il mare...  leggi...

Scolpiscimi questo volto nell'aria (A chi lascerò sul cuore l'impronta)
Scolpiscimi questo volto nell'aria
oppure ridisegnalo sulla sabbia sottile
così da non essere deturpato
dal tempo crudele che avanza

Verrà un vento leggero
a dissolverlo prima che il mio sguardo si umili
per non saper sostenere...  leggi...

Ridatemi quei giorni (Gocce di memoria)
Ridatemi quei giorni
in cui bambina
aspettavo una carezza
che non venne.

Rimanga intatta la memoria
della mia prima...  leggi...

Rinuncia
E quando mi lascio alle spalle
lenzuola sfatte
da notti insonni.

E sul tavolo del mattino
i resti di una cena arrangiata
la sera prima.

E quando il primo raggio di sole
mi ricorda d'esser viva
ma il sangue nelle vene
non vuol...  leggi...

I sogni
A volte distratti si posano
sulla prima nube che passa
e tu con occhi sognanti
la insegui fino al suo dileguarsi.

Inconsistenza d’aria
i sogni

E ritorni a guardare ad occhi bassi
mentre l’anima
si spalma densa ai tuoi piedi.

Accade...  leggi...

La luna
Quando la sera tinge d’inchiostro
le pareti del cielo
e le stelle, coriandoli di luce,
pungolano il suo nero manto
alta, la luna,
regna sovrana indiscussa della notte.

Alto lo sguardo dell’uomo
a consegnarle sogni ed affanni.

Chi più di lei è...  leggi...

Anna62

Anna62
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Sei (A Lucio) (10/08/2016)

La prima poesia pubblicata:
 
I sogni (26/03/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Calicanto (24/11/2017)

Anna62 vi consiglia:
 Agnizione (celebrandomi le ferite) (15/05/2015)
 Delle piccole morti (18/01/2015)
 Fuga provvisoria (04/02/2015)
 Gerla di pensieri spersi, fuori da date (come fiori non di mimose) (13/02/2015)
 La bellezza (05/06/2015)

La poesia più letta:
 
Nudità (11/11/2013, 5218 letture)

Anna62 ha 7 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Anna62!

Leggi i segnalibri pubblici di Anna62

Leggi i 616 commenti di Anna62

Le raccolte di poesie di Anna62


Autore del giorno
 il giorno 05/06/2016
 il giorno 30/05/2015
 il giorno 22/05/2014
 il giorno 15/05/2013

Autore della settimana
 settimana dal 27/04/2015 al 03/05/2015.

Anna62
ti consiglia questi autori:
nemesiel
 Elle L
 Lia

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Anna62? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Anna62 in rete:
Invia un messaggio privato a Anna62.


Anna62 pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Anna62


Le sue 198 poesie

Calicanto

In siepe mista, meglio se in prossimità,
e dunque odorosità su narici viziate,
tanto basta a vestire d’estate gli inverni.

E non vien meno, neppure, lo zillare di cavallette
e il frinire di grilli -per somiglianza-
fra il ramo franto da una……leggi

Anna62 24/11/2017 23:53| 1| 101

Alla venticinquesima ora

Riflessioni
Sull’onda lunga della memoria
c’è un largo richiamo alla coscienza,
un appello degli assenti senza volto:
-Non dimenticate,
che il ricordare vi sia di monito-

S’ alzano canti di viola omelie,
evocazioni di moltitudini sparse
senza più……leggi





Anna62 28/01/2015 01:54| 2| 1082

Constatazioni

Ma certo!
Posso non dirlo forte
e tu puoi anche non ascoltarmi,
ché tanto ho di quelle certezze
rintanate in gola
e il timore a deglutire
per i succhi gastrici in subbuglio.

Avessi almeno uno sputo di verità,
bianco come una certezza
sul nero……leggi

Anna62 16/11/2017 00:13| 98

Appena un transito

Arrivare non è come raggiungere;
non è dato se non -da- verso un dove,
che poi non è neppure detto...
o il solo rievocare che ci trova già appostati.

Diversamente diatesi passiva.

Si, sono stata- anche- mela fino al torsolo,
intransitiva – più……leggi

Anna62 15/11/2017 00:33| 1| 98

Effetto vintage

Sono qui,
in questa evidenza ad effetto vintage,
votata ai chissà
– per la voce che manca, per i pori nascosti-
se sotto la corteccia,
se, a vista d’occhio,
ramificate meraviglie su ciglia stupite
siano solo il racconto...

Ma tu prendi questo……leggi


Anna62 11/11/2017 00:03| 1| 131

Se solo s’ alzasse un vento tale!

Eppure sarebbe già abbastanza bastarsi,
ritrovare la voce più vera
quando le ombre son lunghe carezze
e mani buone a risalire
su un’altra stanchezza
lungo la fronte.

Bastarsi e rimanere
nel suono di una sillaba sola
e su tutti i quadranti del……leggi


Anna62 10/11/2017 00:01| 121

Sul filo dell’inverosimile

Quante le strade praticate,
quanti ponti diroccati dentro,
quanto vento gelido contro,
quante ombre spente in tanto buio.

Vi fossero solo marciapiedi in fuga,
tendesse, la parola, archi d’incontro,
gettassimo fotoni di fiati caldi sulle……leggi


Anna62 09/11/2017 01:16| 1| 125

Si muore assai prima di morire Un monito a chi non sa invecchiare e non che io

Si va;
un passo dietro l’altro
con grovigli di radici alle caviglie,
mentre silenzi lunghi di maree
incollano le vertebre.

Sciaborda il tempo nelle giunture e lascia solo sale.

È un impercettibile smottamento -con crepe a vista-
questo……leggi


Anna62 08/11/2017 01:33| 1| 135

Indifferenza. (Era prima del coraggio della parola fine)

Riflessioni
Poi, a sera, quando il risaputo
si confonde nel vago scuro,
orme irripetibili
del lungo andare restano,
solidali ai ritorni, sulla soglia.
E dentro i quadrilateri
lampi invisibili di  sillabe spente,
sibilo d’interstizi,
tentativi di flebili……leggi


Anna62 28/07/2017 10:14| 1| 231

Gli anni

Impressioni
Quì stanno gli anni,
nella cornice del tempo;
pennellate dense, nature morte
come cose che attendono il gesto,
come cose tralasciate, immobili.

Un esodo d'occhi verso gli angoli
per la cova di rimpianti,
per stretti cunei di……leggi



Anna62 14/05/2017 00:03| 467

Stare d'ombra

Impressioni
Vi sono attese nei luoghi Nonluoghi;
avamposti e baluardi di false, liquide vedute,
usurpano essenza e sfiancano
per troppo pronunciamento,
per troppa visuale.

Oltrepasso questo stare di troppo
per stare d'ombra,
dove le voci non sanno
il senso……leggi


Anna62 23/01/2017 00:17| 497

Lungo un pressappoco

Impressioni
Lungo un pressappoco di verzura,
azzurri clamori
a capofitto sull'avorio di giorni,
mentre si sfibrano gli orizzonti
su ipotetiche visioni
senza visuale.

Eppure a dirci di quel sentiero
che conduce,
dirlo, poi, inaccessibile,
sbarrato da……leggi



Anna62 07/05/2017 00:42| 390

Nel ricordo

Introspezione
Occorre lasciare andare,
sfiorire piano la voce,
dimenticare le parole
senza luogo,
disertare i luoghi senza più parole.

Poi, in un giorno qualunque,
ad un'ora qualsiasi,
inconsapevole, affiorare
nel ricordo tuo più bello
senza……leggi



Anna62 22/01/2017 02:06| 581

Anatomia del dolore

Introspezione
Somiere senz’aria
il torace
e un dispetto di dispnee.

Tom tom,
ride penetrante,
crash di battiti.

Annegano nella gola asciutta
atomi di speranza così grandi.

Sale un sospiro lento
in sella alla schiena.

Deragliano le mani
al centro di……leggi




Anna62 14/05/2016 20:55| 2| 784

Contorsioni

Donne
Ha il cuore al vento
e contorsioni di voli persi
nelle viscere.

Un verbo smisurato sulle labbra
e sguardo d'erranza
su orizzonti sfocati di speranza.

Rinasce, ogni volta, Scilla
e s'incammina
verso toraciche destinazioni.

Nasconde le……leggi




Anna62 15/05/2016 17:45| 1| 1607

 
Precedenti 15 >>

198 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Festività
Calicanto
Constatazioni
Appena un transito
Effetto vintage
Se solo s’ alzasse un vento tale!
Sul filo dell’inverosimile
Si muore assai prima di morire Un monito a chi non sa invecchiare e non che io
Indifferenza. (Era prima del coraggio della parola fine)
Gli anni
Lungo un pressappoco
Corpo che sono
Dentro i respiri gemelli
Il cuore non tace
Stare d'ombra
Nel ricordo
Dedicata
Piccoli futuri
Nesso
Profusioni
Dedicata
Dove io non sarò
Nodo scorsoio
Se
Senza titolo
Voci
Senza titolo
Dentro
Ricordi
Senza titolo
Senza titolo
Senza titolo
Senza titolo
Donne sui bordi
Binario 12 (25 Giugno 2016)
Fino al sonno
Selfie (come fosse amore)
Con gli occhi ai tramonti
Abbaglio
Sei (A Lucio)
Frapporsi
Ignavia
Vorrei un indulto di penombra
Come se
Dimmi
Forse
Senza titolo
Scintilla
Tango
Di mai stanche fiducie
Piuttosto
Polena
Contorsioni
Anatomia del dolore
Inenarrabile (S. Valentino e una compostezza nella parola che non dico)
Senza titolo (solo a volerlo dire)
Nel viluppo di ore arrese
Nell'ora che imbruna
Incorrotte memorie
Bastevole ed essenziale (quanto basta alla gioia e all'amore)
Se mi volto
Fugaci transiti
Rivisitazioni
Mandala di percezioni
Effetto domino
Questo mio tempo
Spazio o luogo emozionale
A quelli che spalancano le parole a labbra strette
Frangenti di vita che ancora domanda
Respiri e voce
Tutti i possibili, plausibili futuri
La bellezza
Fino alla sconnessa del dire
Il peso delle cose perdute
Per il tempo necessario
Come un'anomalia, l'enorme bugia del vivere
Agnizione (celebrandomi le ferite)
Poi
Noia
Quando finisce l'amore
Edipo (Da re ad uomo che amò il senso delle parole, anche il più atroce)
Amori uncinati
Lavacro e simulacro (per chi resta)
L'istante
I poeti
Conversario (sulla morte)
Runa
Del desiderio (dico)
Poesia
Mendicanti
Dedalo infinito
Vecchiezza
Latenza (ventriloqua voce)
Gerla di pensieri spersi, fuori da date (come fiori non di mimose)
Fuga provvisoria
Alla venticinquesima ora
Delle piccole morti
Un linguaggio colmo di bellezza
Presagi
Geometrie
Delle piccole cose
Il destino
Gli angeli del fango
Sull'extra verbale (si affacciano le infinite solitudini)
Spore morte
Sull'autobus
Dissolvenze
Ricorrenza
Totem
La mia vita
Non credere
Domani ancora
A sera
Con la misura della mano (nel solfeggio delle dita)
L'ira (non così la collera è l'odio che prendono mossa dal rancore)
Invidia
Dammi (In due, cercando l'acqua finale)
Verrà l'inverno
La voce degli annegati
Abbandono
Scolpiscimi questo volto nell'aria (A chi lascerò sul cuore l'impronta)
Il mio canto
Pietra focaia (l'amore scalda)
Fino al pianto
Nudità
Rivincita
Rinuncia
Spose bambine
Preludio di aurore
Questa sono io
Emozione
Come se non avessi più tempo
Lucciole
Il senso nudo del mio restare
Ostracismo del cuore
Il destino degli amanti
Non seppi mai
Distacco emotivo
Oltre per ricominciare
Sottoveste
E di me
Dell’attesa
Il mio mondo
Ad un`amica che ulula alla luna
La mia ombra
A Natale
Boati di coscienza
Io sono l'onda
Spazio virtuale
Funambolo
La felicità
Matrioska
Vita
Palpitar silente
Alba nuova
Guardarsi dentro
Nostalgia
Trema la terra
T'amo d'altro amore
Avrei dovuto
Oltre le mie derive risalire
Da dietro uno schermo
Apparente indifferenza
Dentro i passaggi di vento
Il silenzio
I bambini soldato
Cos'è poesia?
Danzar di corpi
Quanta vita è trascorsa
Per comprendere la vita
Indifferenti
Estate
Io sono l'albero
Figlio mio
L'altalena (Gocce di memoria)
Ridatemi quei giorni (Gocce di memoria)
Chi sono?
Verso casa
Vuoto d'anima
Surrogati
Ancora sognerò
Nel tuo mare di assenza
Dissolvermi
Al mattino
Ed io che poeta non sono
Vite divelte
Amore di carne e anima
Del mio interrogarmi
Padre
Del mio tempo bambino
Dei tuoi silenzi e dei tuoi abbandoni
La mia liturgia
Tornerà primavera
Vita
Della memoria (un monito, una voce che sale alle coscienze)
I ricordi
La luna
Giorni da inventare
I sogni





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it